Giuseppe Gagliardi e Peppe Voltarelli a Pizzo Calabro Marina con la loro "musica per gli occhi"

Pubblicato da Andrea Satriani | Etichette: , , | Posted On lunedì 6 aprile 2009 at 9:17 AM

Gli eventi di cinema più importanti, da qualche tempo, passano anche da Pizzo Calabro grazie al Circolo del Cinema "Lanterna Magica", presieduto oggi da Antonietta Villella e con un prezioso lavoro alle spalle condotto, negli anni passati, prima da Patrizia Ruoppolo e successivamente da Vera Bilotta. "Musica per gli occhi" è il titolo del prossimo evento, un divertente incontro di Lanterna Magica che si terrà questa sera, lunedì 6 aprile, alle ore 21.00, presso la sala proiezioni del Museo della Tonnara di Pizzo Marina. Il linguaggio del cinema e quello della musica, assieme, per raccontare la nostra terra di Calabria e non solo. Il sodalizio artistico tra Giuseppe Gagliardi e Peppe Voltarelli nasce nel 2003 con un documentario musicale che andava a sviscerare le dinamiche sociali, umane e culturali della nuova emigrazione calabrese in Germania. Il titolo è Doichlanda da cui è tratto un simpatico videoclip musicale, Onda Calabra, una sorta di parabola provocatoria e divertita dei tanti modi di essere calabresi nel mondo. Tre anni dopo, nel 2006, i due artisti calabresi alzano il tiro e sfornano La vera leggenda di Tony Vilar, un film che ha letteralmente fatto il giro del mondo, partendo dal grandioso esordio internazionale al Tribeca Film Festival di New York diretto da Robert De Niro. Il film è stato presentato a diversi film festival nel mondo, dall'Australia al Canada, dall'Argentina agli Stati Uniti passando per l'Irlanda, l'Inghilterra, la Scozia, la Serbia e la Croazia. In Italia è uscito nelle sale nel 2006, a un mese dall'anteprima del Festival di Roma ed è stato programmato su Rai Uno e Sky Cinema. La serata di Pizzo presenta un menù ricco, in cui si alterneranno le immagini dei videoclip musicali realizzati da Gagliardi e la musica live di Voltarelli. Con un finale a sorpresa: l'anteprima del cortometraggio Belly Button Broth, diretto dal regista con la colonna sonora originale di Peppe Voltarelli, che uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 17 aprile, abbinato al film Focaccia Blues. Il corto è una favola raccontata da Omero Antonutti (indimenticabile voce narrante del Favoloso mondo di Amelie), tratta dalla novella dello scrittore italo-americano Peter Oliva e racconta la vicenda amorosa di un giovane pastaio che in preda alla passione inventa il tortellino. "Musica per gli occhi" riesce a colpire veramente tutti, profondamente. Una traccia forte che si sprigiona dalle produzioni e dalle riproduzioni dei lavori del regista Giuseppe Gagliardi e del cantante attore Peppe Voltarelli, un originalissimo risultato artistico, iconografico e di musicalità, con addosso uno sguardo antropologico, mai retorico e molte volte fortemente ironico, con riferimenti di grande attualità, che si immergono e riemergono continuamente nelle culture meridionali in loco, in Calabria, Puglia, Campania e Sicilia, ma anche, e soprattutto, in alcune zone dell'Europa, in Svizzera, Germania, Belgio e anche nelle lontane americhe degli emigrati dei sud dell'Italia. Vita quotidiana, esaltazione di stereotipi e tipologie, usi e modi, suoni e voci, riti e passioni che diventano straordinario contenuto filmico.
Franco Vallone

Comments:

There are 0 commenti for Giuseppe Gagliardi e Peppe Voltarelli a Pizzo Calabro Marina con la loro "musica per gli occhi"

Posta un commento