Furto di dieci piante per siepi appena piantate al Cimitero di Briatico

Pubblicato da Andrea Satriani | Etichette: | Posted On martedì 28 ottobre 2008 at 5:50 PM

Briatico - In attesa della giornata commemorativa dedicata ai defunti del 2 Novembre e dopo vari reclami rivolti al comune per lo stato d'abbandono in cui versava il cimitero, da giorni si sta provvedendo ad un intensivo intervento di bonifica, un lavoro di riqualificazione e abbellimento con attivazione di servizi, pulizia straordinaria, ripristino d'aree e bitumazione del parcheggio antistante il luogo sacro.
Al di là di queste positive notizie bisogna, però, registrare che al Cimitero di Briatico la scorsa notte ignoti hanno perpetrato un gesto inqualificabile. Il furto di tutti gli arbusti per le siepi, piante di Lauroceraso, messe a dimora appena la sera prima dalla ditta di Giuseppe Mazzitelli che, per conto dell'Amministrazione comunale di Briatico, sta effettuando i lavori di manutenzione dell'area cimiteriale con allestimenti floreali, installazione di alcune panchine in legno, abbellimenti del viale d'accesso e del parcheggio antistante. Gli ignoti, secondo quanto dichiarato dallo stesso sindaco di Briatico, Andrea Niglia, oltre a rubare le dieci piante, per un valore di circa seicento euro, hanno pure provveduto a danneggiare un muretto nelle adiacenze dell'area interessata dal furto. Lo stesso Ufficio tecnico del Comune ha prontamente provveduto ad effettuare le denunce del caso alle autorità competenti. I lavori proseguono… ladri permettendo.
Franco Vallone

Comments:

There are 0 commenti for Furto di dieci piante per siepi appena piantate al Cimitero di Briatico

Posta un commento