Michael Jackson avvistato al Bivio Angitola?

Pubblicato da Andrea Satriani | Etichette: , | Posted On lunedì 29 giugno 2009 at 11:20 AM

La notizia arrivò improvvisa a Vibo Valentia in un pomeriggio estivo di quasi dieci anni fa: "all'Angitola c'è Michael Jackson, è uscito dallo svincolo dell'autostrada , proveniente dall'aeroporto di Lamezia Terme. La star internazionale è a bordo di una grande macchina americana, una Cadillac bianca con i finestrini oscurati, è sceso dall'auto e si è avvicinato proprio ad uno dei chioschi che vendono frutta nei pressi dello svincolo". La notizia era di quelle ghiotte se confermata, ma c'era da verificarla e subito. Il tempo di arrivare sul posto, da Vibo, ma della Cadillac bianca e del suo misterioso occupante con tanto d'auto a seguito, scorta e autisti, nessuna traccia. Intanto sul posto, sotto le frasche del venditore di frutta, c'era ancora un gruppo di persone che giuravano di averlo visto, ma interrogati sul fatto sembravano anch'essi increduli di quanto osservato poco prima. Avevano visto uno strano personaggio vestito di bianco, magro, minuto, con i guanti, gli occhiali scuri da sole e un cappello in testa, ma sul momento, colti di sorpresa, avevano pensato più ad un sosia di Michael Jackson che all'originale. Avevano pensato anche ad un possibile film girato a loro insaputa, ad una candid camera, ad uno scherzo, ma quell'uomo sembrava proprio essere il Michael stravagante e curioso visto sempre in televisione. Qualcuno aggiunse che, dopo che dopo essere sceso per qualche secondo e osservare i banchi della colorata frutta esposta in bellavista, il personaggio, irritato dal capannello di persone incuriosite che si stava formando, era rientrato velocemente nella sua auto dai vetri scuri, mente uno degli autisti provvedeva ad acquistare della frutta di vario tipo. Pochi minuti e poi tutti via, Jackson & Co. sono stati visti proseguire per la strada che, subito dopo il ponte, si divide verso Monterosso da un lato, e Pizzo dall'altro. Uno dei testimoni intervistati disse anche che aveva intravisto il corteo d'auto svoltare a destra, verso Pizzo - Tropea. Quello che è certo è che in quel tardo pomeriggio d'estate nessuno riuscì né a fotografare né ad intercettare il misterioso personaggio vestito di bianco, con il cappello, i guanti, gli occhiali scuri e con la sua grande Cadillac bianca. Il giorno dopo, in redazione, si cercarono possibili riscontri, si parlò anche dell'arrivo all'aeroporto di Lamezia Terme di un jet privato, le notizie, anche se mai confermate, combaciavano ed erano compatibili con la presenza della grande pop star in zona. Ma cosa ci faceva in Calabria Michael Jackson? dove era andato a finire? Né da Tropea, Pizzo e Serra arrivarono certezze, la strana presenza si era come volatilizzata, come in un mistero. Un mistero che rimarrà tale, per sempre.
Franco Vallone

Comments:

There are 0 commenti for Michael Jackson avvistato al Bivio Angitola?

Posta un commento