Il Satellite NASA EO-1 sopra Maierato

Pubblicato da Andrea Satriani | Etichette: | Posted On venerdì 19 marzo 2010 at 9:38 AM

Queste due immagini comparative provengono dall'Advanced Land Imager del satellite N.A.S.A. EO-1. Riprendono gli effetti della enorme frana che ha colpito il paese di Maierato il 16 febbraio 2010. Come si evidenzia chiaramente dal confronto fra le due immagini riprese prima e dopo lo smottamento, dal satellite si riesce a definire la reale e drammatica estensione del fenomeno e con successive immagini si potrà verificare se la stessa zona si è stabilizzata, soprattutto su ampia scala. La prima foto si riferisce ad una ripresa Nasa del 13 marzo del 2003, la seconda immagine è di pochi giorni fa, del 14 marzo del 2010 e testimonia come nel giro di soli sette anni la geografia del territorio possa cambiare con modificazioni importanti visibili dall'altezza in cui gravitano i satelliti. Da immagini simili a queste di Maierato si sono potuti identificare circa cento smottamenti di diversa entità provocati nel mese di febbraio dal maltempo nella sola Calabria e risulta quindi molto rapido eseguire un censimento preciso e dettagliato del dissesto idrogeologico di tutta la regione. Il satellite offre infatti un sistema veloce dell'esecuzione del rilievo grafico dei luoghi colpiti per predisporre risposte immediate di prevenzione, di messa in sicurezza e di altri interventi sul territorio.
Franco Vallone

Comments:

There are 0 commenti for Il Satellite NASA EO-1 sopra Maierato

Posta un commento